Archivi del mese: maggio 2014

GP MOBILI CANTU’ CRA-BCC e POLISPORTIVA BELLUSCO // 3° TROFEO della BRIANZA EUROPEAN CUP — IL MANIFESTO

3 TROFEO CANTUSCO

3° TROFEO della BRIANZA- 2014 // Con il sostegno di REGIONE LOMBARDIA

3° TROFEO della BRIANZA  CANTU’-BELLUSCO    ottiene il  PATROCINIO ed  il   SOSTEGNO    di REGIONE LOMBARDIA

Un sentito ringraziamento ai funzionari dell’ufficio Sport ed all’Assessore allo Sport  ANTONIO ROSSI

Logo_REG_LOMBARDIA - con il sostegno

Asd Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC //REGIONALI PISTA BELLUSCO IL COMMENTO DI CHIARA

IMG-20140519-WA0015 (1)Si è disputato ieri il Campionato regionale pista a Bellusco riservato alle categorie giovanissimi ed esordienti. Gli undici canturini, capitanati dalla mascotte Serafino l’orsetto Canturino, hanno vissuto una entusiasmante giornata di gare e hanno arricchito il loro bottino con una medaglia d’oro, una d’argento e una di bronzo accompagnate da innumerevoli, forse troppi, quarti posti e altresì piazzamenti vicino al podio, consolidando così la G.P Mobili come terza squadra in Lombardia.

Il campionato è stato un assaggio di quelli che saranno i Giochi Nazionali, in programma il 12 giugno a Fanano. I giallo blu, infatti, si stanno preparando sotto ogni punto di vista con canzoni, giochi, bandiere e tanto altro che  li seguiranno in quel di Modena.

Ieri, a Bellusco, hanno aperto la giornata di gare i nostri piccoli giovanissimi, le due Sara e Christian, che hanno mostrato l’enorme passo in avanti fatto dal punto di vista tecnico e tattico. Sara Righi vuole subito bruciare le tappe e sigla un quinto, un ottavo e un undicesimo posto su trenta partecipanti. Sara Ismaiel inscena un meraviglioso quarto di finale che le consente di passare il turno, dove si arrende quasi alla fine; nelle prove di destrezza mette in risalto i grandi miglioramenti tecnici ottenuti in questi mesi. Christian, reduce dall’influenza, non riesce esprimersi al meglio nella prova in linea, ma pattina in modo egregio nelle prove di destrezza, dove, a differenza degli scorsi appuntamenti, lascia alle sue spalle moltissimi avversari che a inizio stagione sembravano imbattibili.

I nostri otto esordienti hanno raggiunto il campo gara pronti per la battaglia! Pur sentendo la mancanza di Nhak, animo giocherellone del gruppo, non si sono fatti spaventare.

Di rilievo in assoluto le prestazioni, oltre che emozionanti anche convincenti, di Giorgia e Marcello, conquistatori delle tre medaglie firmate giallo blu.

Giorgia, condizionata dalla prova di Long Ability, gara che non permette di esprimere né capacità tecniche né altre potenzialità, si vendica nella prova di destrezza, vincendo la gara e staccando le avversarie di ben mezzo secondo. Nella prova in linea gestisce le sue energie alla grande ma si allarga troppo a due giri dalla fine e viene sorpassata da una compagna di categoria. A lei tantissimi complimenti per i bellissimi risultati raggiunti!

Anche Gloria, Elisa e Francesca oggi non vogliono scendere dalla fascia alta di classifica. Ottima la prova di Gloria nella Long ability che la vede ai piedi del podio, nella destrezza purtroppo cade nel rush finale, rinunciando cosi a una possibile medaglia. Francesca inscena delle prove da urlo, classificandosi settima e ottenendo il miglior risultato della stagione, pattina con sicurezza e interpreta le traiettorie al meglio. Bravissima! Anche Elisa non è da meno però, giunge nona nella long ability, superando le incertezze che l’avevano accompagnata in settimana e nella prova in linea si arrende a un passo dal traguardo mostrando a tutti i suoi enormi miglioramenti.

Marcello, nei maschietti, ottiene una medaglia di bronzo e una di legno e sfiora l’impresa nella Long ability dove cade dopo una prima parte condotta da vero maestro. Nella prova in linea dà battaglia in semifinale e conquista un posto fra i sei partenti, insieme al compagno Alessandro. Giunge quarto all’arrivo, dopo aver inscenato un recupero mozza fiato sui suoi avversari! Anche a lui tantissimi complimenti per i bellissimi risultati raggiunti!

Anche Alessandro e Luca ottengono risultati di livello. Alessandro si lascia un po’ condizionare dal timore di dover gareggiare in una pista scivolosa e non riesce esprimersi secondo le sue capacità tecniche che si erano evidenziate soprattutto nell’ultima settimana di allenamento. Di sicuro la prossima volta andrà meglio e la giusta dose di autostima gli garantirà di ottenere i risultati che gli competono. Luca invece riduce il gap che lo separa dagli avversari più esperti. Cade accidentalmente nella prova di abilità ma si rifà nelle prove di destrezza e in linea dove si avvicina ai primi dieci classificati. Non manca però di mostrare a tutti i suoi enormi miglioramenti tecnici e anche coordinativi che da tempo lo accompagnano in allenamento. Bravissimo!

Stupefacenti sono state anche le prove di Moira, quest’anno grintosa e determinata, che finalmente è riuscita a ritagliarsi un posto nella prima parte della classifica chiudendo in nona posizione. Anche nella prova in linea ha dato atto delle sue capacità, sfiorando la finale e giungendo terza sul traguardo alle spalle delle due campionesse regionali in carica. Bravissima!

Grazie agli ingenti sforzi dei nostri fantastici atleti la G.P Mobili Cantù è riuscita a confermarsi ancora come terza potenza lombarda, sempre ai piedi delle corazzate di Cremona e Bellusco, pilastri della regione.

Nella classifica combinata fra tutte le categorie che hanno disputato i loro campionati regionali la società si è classificata quinta.

Ora  i nostri atleti si tufferanno negli allenamenti per prepararsi al meglio per i prossimi appuntamenti, trascinati anche da Nhak, che finalmente, dopo un mese di convalescenza, rientrerà nel gruppo. A lui un grande in bocca al lupo!

Chiara

 

 

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA BCC // TROFEO della BRIANZA logistica alberghi 2014

2014 CANTUSCO Logistia ALBERGHI CANTU

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA BCC // CEC-CERS regolamenti 2014

Pubblicati ed emessi in via definitiva i regolamenti CEC che hanno validità 01 Maggio  2014.

Scaricalo e leggi tutte le nuove norme :

2014_CEC_Sports-Rules_2014-05-01

CEC