Archivi del mese: maggio 2013

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // 4° Tappa CNO San Mauro : i commenti di Chiara

4° tappa del CNO appena terminata dai 14 piccoli canturini. Anche questa volta si torna a casa con tre medaglie e altrettanti piazzamenti che confermano i nostri atleti anche nel circuito interregionale.

Per la categoria giovanissimi scendono in campo 8 atleti.

Simone, due volte 9, gareggia con grinta e con grandi capacità tecniche che gli saranno d’aiuto nelle prossime prove su pista.

Giorgia, 6 nella gara sprint, condotta con tanta voglia di conquistare una medaglia e un  posto nella classifica generale e 10 nella gara in linea nella quale ancora riscontra qualche difficoltà e cede il passo a avversarie più esperte.

Gloria giunge 7 nella gara in linea e 10 nella gara sprint. Mette in luce grandi miglioramenti dovuti all’impegno costante negli allenamenti. Le sue capacità tecniche le daranno grandi soddisfazioni.

Francesca non accede alle fasi finali ma al tempo stesso lascia alle sue spalle numerosissime atlete. Conduce la prova veloce con una impeccabile grinta e una meravigliosa partenza. Continua cosi!

Elisa migliora a vista d’occhio. Anche per lei buoni piazzamenti e evidenti progressi tecnici. Entra in pista determinata e non accede di un soffio alle fasi finali.

Marcello non dà il meglio di sè e giunge 11 e 13. Gareggia un pò spaventato in entrambe le prove e non riesce a qualificarsi; le recenti cadute di certo non gli sono d’aiuto. Si starà trattenendo per scatenarsi in pista ai Giochi nazionali?

Davide, ancora alle prime armi, si impegna al massimo e raggiunge traguardi notevoli lasciandosi dietro numerosi atleti. Continua cosi!!!

Alessandro invece, nonostante la febbre debilitante, ottiene dei bellissimi risultati. Giunge quinto nella prova sprint e purtroppo cade nella prova in linea a 100 metri dal traguardo che lo hanno separato da una possibile medaglia. A lui i nostri complimenti e auguri di una pronta guarigione.

Terminate le gare dei più piccini si passa agli esordienti. Per la g.p. mobili cantù scendono in campo 6 atleti.

Per Nhak è doppietta d’oro. Passata la paura della vittoria il nostro Nhak diventa inarrestabile. Non solo vince entrambe le gare ma lo fa anche registrando sul cronometro tempi eccellenti. Bravissimo!!

Sembra essere ritornata la Moira che tutti conoscevamo. Gareggia con grande grinta e desiderosa di accedere alle prime sei posizioni. L’impegno costante la premierà nelle prossime tappe di sicuro!

Fra i più grandi ci sono Alessio e Lorenzo.

Finalmente rientra dalla lunga convalescenza il nostro Alessio, vero animo della truppa canturina. Inscena due ottime prove e, nonostante il prolungato stop, riduce sempre più il distacco dagli atleti di testa. Ora dovrà lavorare sodo per ritornare a essere come prima ma ce la farà di sicuro!

Il coetaneo di categoria Lorenzo invece continua a stupirci. Grande tecnica e grande volontà lo portano sempre più in alto in classifica e sempre più vicino al gruppo di testa. Continua cosi!

Buone le prove di Sara che non accede per una sola posizione alla finale della prova in linea. Riesce a rimanere nel gruppo per l’intera durata della semifinale chiudendo 8 la batteria. Risultato dato da un evidente impegno negli allenamenti.

Per ultima Melissa, 9 nei 200 metri e ancora una volta 2 nella gara lunga. Riesce a competere con atlete più grandi fisicamente anche se questo la penalizza nelle gare sprint. Sigilla il podio però nelle prove in linea condotte perfettamente.

Terminata anche questa tappa i nostri atleti continueranno ad allenarsi per i Giochi Nazionali Bruno Tiezzi per i quali si prospettano 3 giorni di puro divertimento e chissà, magari anche di ottimi piazzamenti. La truppa canturina si dirigerà verso Fanano per la prima volta con ben 9 atleti, risultato che già in partenza rappresenta un successo!

CHIARA

 

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // PARK HOTEL logistica convenzionata

Definiti gli accordi di convenzione con PARK HOTEL  di Figino  Serenza.

Tutte le informazioni contattando direttamente  l’albergo.

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // TROFEO della BRIANZA 2013 il manifesto

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // WOLCRAFT tra i nuovi amici e sostenitori.

Un nuovo amico e sostenitore per il nostro sodalizio.

La regola del “chi può e come può e sempre valida”  e gli amici si vedono in questi momenti.

Si aggiunge alla lista degli amici sostenitori WOLCRAFT  leader di settore nella prduzione di utensili ed articoli per il lavoro ( e non solo )

Un sentito ringraziamento da parte della Mobili Cantù e sicuramente da tutti gli atleti che vi conosceranno grazie ai gadget offerti.

Visitate il loro sito cliccando sul logo e scoprirete il loro mondo.

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // MERATE 3 ° C.N.O. categ. Giov. Eso. i commenti di Chiara

Trofeo Merate

Si è disputata oggi, in una giornata uggiosa, la terza tappa del circuito Nord Ovest presso il pattinodromo

di Merate che ha ospitato i nostri dodici portacolori gialloblu, che, come sempre, ci hanno regalato delle

bellissime prove.

 

Subito in pista questa volta le categorie maggiori con Lorenzo, Melissa e Sara, ancora delusi

dall’annullamento della gara sprint, per la prima volta sui 50 metri.

 

Lorenzo disputa le semifinali sul circuito bagnato e questo non gli permette di potersi esprimere al meglio.

Un po’ impaurito, fatica ad agganciarsi alle posizioni di testa ma rimane comunque in scia al treno tenendo

alle spalle un bel numero di atleti. Con la pista asciutta sarebbe stata tutt’altra storia!!!

 

Bellissima gara quella di Sara, grintosa e determinata a accedere alla finale, che giunge terza nelle prove

di qualifica in scia ad atlete di livello. Gareggia senza timore e con tanta voglia e inscena un’ottima

prestazione. In finale rimane nel gruppo per quasi tutta la durata della gara ma sul finale cede. Bravissima!!

 

Per la pari categoria Melissa, terrorizzata dalla pista bagnata, passa di un soffio alla finale, ma lì è tutt’altra

storia, il circuito è asciutto e la paura scompare. Bellissima la sua prova che la porta a pochissimi millesimi

dall’oro. Per lei medaglia d’argento.

 

Sembra proseguire l’ottimo momento di forma del nostro Nhak, ancora una volta sul gradino più alto del

podio. I grandi sforzi fatti in allenamento continuano a premiarlo. Eccellente prestazione. Anche per lui

tantissimi complimenti, continua cosi!!!

 

Moira, cambia i pattini e si vede. Entra in pista sorridente e decisa e questo le permette di conquistare un

posto tra i finalisti riuscendo a conquistare posizioni che più le competono. Quando si impegna al 100%

dimostra di non avere limiti!

 

Tutto è pronto per le gare dei giovanissimi, numerosissimi i portacolori canturini.

Fra i maschietti ci sono Alessandro e Marcello. Il fatto di disputare senza qualifica la finale li penalizza,

perché la distanza da percorrere è minima e la casella di partenza in seconda fila.

 

Alessandro riesce a portarsi in testa al gruppo e giunge quinto disputando una buona prova. Anche per lui,

ennesimo risultato positivo che lo colloca tra i primi sei classificati.

 

Marcello parte troppo indietro e non c’è tempo per recuperare; troppi atleti e troppa paura!!!

Con un po’ di grinta in più e meno ansia sarebbe andata sicuramente meglio.

Sono sicura che saprà rifarsi.

 

Ennesima ottima prova per le più piccole della truppa canturina, Francesca, Gloria, Giorgia e Elisa, che,

ancora una volta, sono riuscite a stupirci.

 

Francesca purtroppo non passa il turno di qualifica ma si impegna al massimo delle sue possibilità,

lasciando comunque alle sue spalle alcune atlete.

 

Elisa accede alla finale dove dimostra ogni volta di più grandi miglioramenti tecnici e una innata

predisposizione per le gare in linea. Taglia il traguardo undicesima.

 

Anche per Giorgia arriva la fase finale nella quale mantiene una continuità di risultati che la portano a

tagliare il traguardo al nono posto. Continua così!!

 

Per ultima Gloria, giunta settima al foto finish con altre tre atlete. La piccola Gloria sta dimostrando di

avere tanta voglia e talento a sua disposizione. Al suono della campana ingrana la quinta, ma pecca di

inesperienza sul traguardo.

 

Per queste quattro atlete, essendo solo all’inizio, si prospettano grandi risultati se continueranno a

impegnarsi negli allenamenti e nel lavoro di squadra.

 

Per ultimo il nostro Simone, il più piccolo in assoluto. Conduce una buona prova dove giunge ottavo, a

pochi metri dagli atleti di testa. Mette in luce grandi capacità tecniche, frutto del costante impegno in

allenamento.

 

Da martedi la squadra canturina riprenderà il lavoro settimanale in vista delle due prossime lunghe

trasferte, a Torino per la quarta tappa del C.N.O e a Fanano per i Giochi Nazionali Bruno Tiezzi.

 

CHIARA