Archivi del mese: aprile 2013

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // VIVICANTU’ articolo su Trofeo di CINISELLO

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU CRA-BCC // Impresa DINO MARZORATI nuovi sostenitori

Un sentito ringraziamento ai nuovi sostenitori che, ognuno per le proprie possibilità, ci aiutano e contribuiscono alla nostra attività.

L’impresa DINO MAZORATI,   nome storico del settore ediliza sia per Cantù ma in tutta la provincia di Como, si aggiunge ai già presenti.

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // CARDANO al CAMPO regionali pista Giov Eso

Il  01 Maggio si recupera finalmente  ( tempo permettendo ) ,

il Campionato Regionale su Pista per le categorie Giovanissimi Esordienti.

Di seguito il Nulla-Osta Gara ed il programma della manifestazione.

NULLA OSTA CARDANO CAMP. REG. PISTA 01 MAGGIO 2013

PROGRAMMA GARE CARDANO 01-05-2013

 

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // 2° tappa CNO 2013 cat. G-E CINISELLO BALSAMO, i commenti di Chiara

2^ TAPPA CNO CINISELLO BALSAMO

Si è conclusa stamane una avvincente mattinata di gare che ha visto scendere in campo 13 piccoli  portacolori canturini. Ottimi, e sempre migliori, i risultati ottenuti dai nostri bimbi.

Per i giovanissimi I anno veste giallo blu Simone Gaverini, che, con grande tecnica inscena delle buone  prestazioni.

Dopo la mancata qualifica per la gara sprint non demorde e accede in scioltezza alla finale della  gara lunga, dove dimostra di essere pronto anche per le competizioni maggiori.

Si passa poi alle femmine Elisa, Francesca, Giorgia e Gloria che si mostrano un gruppo affiatato di atlete  di livello. Alla loro quarta gara assoluta continuano un percorso di crescita che le porterà in alto.

Non  smettono mai di stupire genitori e soprattutto le allenatrici. Giorgia accede nella finale della gara sprint  qualificandosi come sesto miglior tempo e disputando un’ottima prova. Francesca migliora a vista d’occhio  e riduce gara dopo gara le distanze dalle atlete di testa. Anche Elisa non è da meno, anzi, disputa un’ottima  batteria di qualificazione per la gara lunga e accede alla finale dove mostra carattere e grinta. Ultima citata,  ma non per merito, Gloria, ad un soffio dalla finale nella sprint e inarrestabile nella gara lunga dove ci regala  uno sprint finale mozza fiato.

Parte il terzetto di coetanei maschi, Alessandro, Davide e Marcello, tutti sfortunati nella gara sprint ma che  con tutta la tenacia a loro disposizione mettono in luce le loro qualità nella gara lunga, pur essendo un po’  sotto tono rispetto al solito. Davide, ancora inesperto, conquista la finale della gara in linea, disputata con  grande grinta e tanta voglia di dimostrare il suo valore. Marcello, forse ancora un po’ impaurito dalla brutta  caduta di Cantù, gareggia con timore e non riesce ad accedere alla finale. Alessandro si riscatta in pieno  nella prova in linea dove taglia il traguardo per sesto, terzo atleta del CNO.

Ai blocchi di partenza delle esordienti 1° anno femmine Moira. Grintosa nella gara sprint, infermabile  nella prova in linea. Bastava un soffio e la finale sarebbe stata sua. Gareggia con più cattiveria rispetto alle  precedenti manifestazioni e con l’ineccepibile tecnica che da sempre la contraddistingue.

Ad inizio anno, all’assegnazione del numero di gara (due) sembrava già tutto scritto. Nelle prime gare  questa sorte sembrava del tutto rispettata. Il piccolo ma grande Nhak inscenava prove bellissime ma non  riusciva a tagliare il traguardo per primo per pochi millesimi. Anche oggi conquista la medaglia d’argento  nella gara sprint “nella norma” per lui ma quella d’ORO nella gara in linea, prova che ha regalato l’emozione  a tutta la squadra e la gioia della prima vittoria nel CNO alla sua allenatrice. Questo deve essere comunque  uno stimolo per fare sempre meglio e non un punto d’arrivo.

Per la categoria maggiore tra i più piccoli partono Melissa e Sara. Un po’ d’agitazione di troppo per  entrambe nella gara corta fa si che nessuna rientri nei sei migliori tempi. Niente è perso però; nella gara  in linea, come per i compagni in precedenza, si riscattano. Sara, un po’ spaventata e reduce da un piccolo  infortunio, sfiora la finale nei 1000 metri. Melissa trasforma la sua rabbia per una non perfetta sprint in  forza propulsiva nella distanza più lunga che la porta ad una meritata medaglia di bronzo avvalorata dalla
sempre minor distanza che la separa dalla leader di categoria.

Ultima gara in analisi, ma non per importanza, è quella di Lorenzo che, con la sua costanza, tecnica,  impegno e serietà negli allenamenti porta a casa delle ottime soddisfazioni al punto da riuscire a superare  non solo sempre più atleti ma a rimanere per tutto l’arco della prova (1000m) nel gruppo di testa.  Complimenti.

Chiara.

Gruppo Pattinatori MOBILI CANTU’ CRA-BCC // Regionali Strada Giovanissimi Esordienti a CANTU’

In una bella giornata di sole primaverile si sono svolti al Toto Caimi i Campionati Regionali di Corsa su strada  riservati alle categorie Giovanissimi ed Esordienti.

Organizzazione a cura del Gruppo Pattinatori Mobili Cantù CRA-BCC ed in campo circa 180   piccoli atleti suddivisi nelle diverse categorie.

Ben 14 i portacolori  canturini :

Giovanissimi 1  :  GAVERINI SIMONE;

Giovanissimi 2 : SIRONI  FRANCESCA,  PAGANI GLORIA, LOGLISCI GLORIA, BALLABIO ALESSANDRO, BRANDUARDI MARCELLO, DI DIO PARLAPOCO ELISA, NOVATI DAVIDE;

Esordienti 1 : FARAO NHAK; CADENAZZI MOIRA ;

Esordienti 2 : GATTI  MELISSA, PRESTA SARA, VALLINI LORENZO; AGOSTONI ALESSIO .

Per tutti loro tante belle prestazioni e gare ben condotte.

Evidenti i miglioramenti tecnici che i piccoli gialloblu stanno mostrando in pista.

Tra questi anche alcuni  risultati di rilievo. Da evidenziare  il secondo posto di Ballabio Alessandro nella gara sprint e ben due secondi psti di Farao Nhak.

Ottimo il rsultato raggiunto in classifica generale di società dove la  Mobili Cantù CRA-BCC  si colloca al 3° posto.

La classifica di società, ha visto al 1° posto la Eridania Cremona  ed al 2° posto la Polisportiva Bellusco   sulle 20  presenti alla manifestazione.