Archivi del mese: settembre 2012

Gruppo Pattinatori Mobili Cantú CRA-BCC – il pranzo sociale

Confermata la data prevista giá dall’inizio dell’anno.

il    02 Dicembre   si terrá il tradizionale

PRANZO SOCIALE.

Ancora da definire quale sará la sede,

cosa che sará confermata quanto prima.

 

 

NEL  FRATTEMPO  

…………………………….

NON PRENDETE  ALTRI IMPEGNI

Trofeo Pattinatori SAN MAURO TORINESE – Comunicato

Comunichiamo quanto ricevuto dagli amici del SAN MAURO

Spettabili Società

con la presente vi informiamo che in relazioni alle previsioni  metereologiche , fermo restando i ritrovi previsti per le 8,30 per R2,  A,J,S  e per le ore 13,30 per G,E, R1,  il programma potrebbe subire  delle modifiche di concerto con il Giudice Arbitro e le società  presenti.

Ringraziando dell’attenzione

ASD Pattinatori San Mauro

 

AGGIUNGIAMO di NOSTRO:

SPERIAMO CHE LE PREVISIONI METEO SIANO ERRATE,

MA NEL DUBBIO PORTATEVI  IL NECESSARIO

 

 

Grupp Pattinatori Mobili Cantù CRA-BCC – il CNO fa tappa a RIVOLI

I commenti di CHIARA  sulla strada del rientro:

Un’altra entusiasmante giornata di gare si è appena conclusa a Rivoli, competizione valevole come undicesima tappa del CNO che ormai sta giungendo al termine.

Non bravi, bravissimi gli atleti canturini in gara che conquistano un oro di Marco , due argenti dell’infermabile Nhak e tre bronzi di cui due della scattante Melissa e uno di Riccardo.

In gara per i giovanissimi Marcello e Alessandro che, un pó sottotono rispetto al solito, giungono rispettivamente quinto e sesto nella gara sprint e entrambi settimi nella gara lunga.

C’è anche Moira, che anche oggi sfiora la finale e non ci riesce per soli 3 centesimi e che mette in luce una grinta che raramente si vede.

Non bisogna dimenticarsi di Nhak, migliore in campo in assoluto, che giunge due volte secondo per pochissimi centesimi nonostante le caratteristiche della pista non fossero in linea al suo circuito tipo ideale. Bravissimo davvero!!!!!!

Per gli esordienti c’è Melissa che ormai sembra non voler scendere dal podio! due ottimi terzi posti che di volta in volta riducono la distanza dalla vetta! Brava Mely, quando ti decidi di arrivare prima facci un cenno!!

Per la pari categoria gareggia anche Lorenzo che mostra i suoi miglioramenti e riesce a ridurre sempre di più il distacco dagli altri avversari!!! Bravo!

Per ultimo, ma non per importanza, Denis molto bravo ma anche molto sfortunato, nella gara sprint non passa il turno per un errore dei giudici e nella gara lunga giunge ottavo dopo due giri molto avvincenti!

Bravissimi tutti, anche i nostri “grandi” Camilla, Sonia, Raffaella, Chiara e Filippo.

Gruppo Pattinatori Mobili Cantù CRA-BCC – a Marghera gli Junior corrono per il TRC

Con il mese di Settembre, dopo la calma vacanziera,si torna in pista  questa volta per la classifica del TRC  ed il percorso di gara è la pista sopraelevata di Marghera.

Rappresentanti della asd GP MOBILI CANTU’ CRA-BCC sono oggi De Marco Alessio e Risoli Andrea.

Due le gare in disputa.

500 metri in linea   e  poi 10.000 punti/eliminazione

Nella 500 Alessio si ferma subito ai quarti mentre Andrea accede alla semifinale.

Semifinale a tre concorrenti con Sartorato Cristian e DePieri  Fausto.

Passa il turno ed accede alla finale in cui si confronterà con Geronazzo, Serraglini e Sartorato.

Bella gara chiusa in terza posizione.  Vince Sartorato, secondo Geronazzo .

Gara lunga ,10000 punti eliminazione,  disputata insieme ai Senior.

Andrea sul traguardo finale 4 tra gli junior mentre Alessio decimo.

 

 

 

Gruppo Pattinatori Mobili Cantù CRA-BCC Interprovinciali Strada a Cardano al Campo

Finalmente il recupero degli interprovinciali. Una stagione che non ha visto mai  lo svolgimento delle gare in prima convocazione, causa continui problemi con il maltempo                                                                          I commenti della nostra Chiara allenatrice delle categorie Giovanissimi ed Esordienti


Ennesima giornata di gare di stagione per i piccoli canturini che hanno preso parte al campionato Interprovinciale organizzato dalla società Faro Skating Club.

Ottimi i risultati dei nostri atleti che complessivamente, oltre ai personali titoli provinciali, conquistano anche 6 titoli interprovinciali grazie a Marcello, Alessandro, Denis, Nhak e Melissa.

 

Entrano in gara per la seconda volta GLORIA, giovanissima, che stupisce sempre tutti e giunge quarta al traguardo lasciandosi alle spalle innumerevoli atlete e conquistando le sue prime medaglie e il titolo di campionessa provinciale.

 

Per la pari categoria conquistano i titoli di campione interprovinciale e provinciale sia Alessandro che Marcello che hanno messo in evidenza non solo le loro capacità ma anche un bellissimo gioco di squadra che li ha portati in testa in entrambe le prove!

 

Fra i giovanissimi ci sono anche MOIRA che giunge terza nella gara sprint, lasciandosi alle spalle molte avversarie, e quinta nella gara lunga conquistando ovviamente il titolo per la provincia di Como in entrambe le prove e NHAK che dopo l’argento della gara sprint giunge al traguardo primo nella gara lunga diventando cosi anche campione interprovinciale.

 

Per gli esordienti esordisce in gara con la compagna MELISSA anche SARA che, nella gara sprint ottiene un buon 11 posto e un magnifico 8 posto nella 600 in linea dopo una gara combattutissima. Bravissima, deve solo continuare ad allenarsi perchè ha delle ottime credenziali per poter arrivare a combattere per le prime posizioni. Anche la compagna MELISSA gareggia molto bene vincendo entrambe le prove e conquistando due titoli interprovinciali e aiutando nel contempo la nuova compagna arrivata.

 

Fra i maschi ci sono ALESSIO e LORENZO che disputano due ottime prove sempre lasciandosi alle spalle qualche avversario e mostrando i loro continui miglioramenti che hanno garantito loro il titolo di campioni provinciali.

 

Infine, finalmente DENIS, che anche nel campionato provinciale deve combattere, vince la gara sprint lasciandosi alle spalle il leader di categoria del CNO e altri avversari che lo precedono. Dopo la prima gara però si rilassa un pò e si lascia andare nella seconda prova, dove giunge solo 6. BRAVISSIMO comunque.